• Informazioni
  • Triangoli Mirror

Come funzionano i Triangoli Mirror?


La tecnica di Trading Mirrortrading basata sui livelli di trading MIRROR e utilizzata su Titoli Azionari, Indici e Commodity,  si può considerare un'analisi tecnica moderna adattata all'attuale evoluzione dei mercati finanziari.

Moltissimi trader acquistano e vendono seguendo le regole dell'analisi tecnica classica, e questo come ormai acclarato ha reso inefficace i livelli di resistenze e supporti visibili sui grafici.

L'analisi MIRROR si basa, invece, oltre che sullo studio dell'analisi tecnica moderna, sullo studio delle reazioni psicologiche ed emotive legate alla gestione del portafoglio delle masse di investitori; la combinazione dei due studi ci permette, tramite nostri algoritmi proprietari, di calcolare i nuovi livelli  (resistenze, supporto e target) permettendo un trading realmente efficace.

QUI UN ESEMPIO DELLE NOSTRE ANALISI

 



Pubblichiamo di seguito un estratto dell' ANALISI TECNICA MIRROR scritto nell'anno 2007.

Nel testo si trovano alcuni punti che rendono l'idea di come funzionano le analisi Mirror.


accumulazione_distribuzioneIl confine tra un analista e un pazzo è molto sottile, entrambi danno i numeri.

  Vogliamo illustrare brevemente cos'è la tecnica di trading Mirrortrading per dimostrare che i nostri target non sono frutto della pazzia , ma hanno un fondamento tecnico. (breve parentesi)

In questi anni (dal 2001) abbiamo trascorso ogni giorno  a guardare grafici.
E ci siamo sempre chiesti, possibile che sia tutto frutto del caso?, o esiste invece qualche semplificazione? 

Avevamo costruito un metodo abbastanza efficace per guadagnare ma non ci bastava, volevamo sempre di più, avere stop sempre più piccoli, comprare sui minimi, sapere quando è ora di mollare il trend.
Certo ... richieste assurde che si pongono tutti dopo le prime esperienze di trading!


Iniziamo:

I titoli azionari (di conseguenza gli indici) si muovono in 4 fasi (accumulazione, trend up, distribuzione, trend down). vedi l'immagine seguente:
Le 4 fasi di un ciclo azionario
Dopo parecchi studi abbiamo notato che queste quattro fasi si "nascondono" sia nel lungo periodo che nel medio.

In poche parole ad ogni fase di accumulazione corrisponde un zona di distribuzione (zona in cui si avranno forti vendite)

Visto che in borsa perde oltre il 90% dei trader, e questo è un dato di fatto dimostrato ed indiscutibile, devono per forza crearsi dei movimenti sui prezzi di una certa ampiezza contro il trend principale, i quali creano determinate perdite e guadagni sui portafogli dei trader, mettendo a dura prova la loro psicologia .

Partendo da questa considerazione è chiaro che nonostante il tutto sia ben nascosto nei meandri dei prezzi, qualche traccia  della logica di sottofondo debba trovarsi ad un attendo esame dei grafici dei prezzi.
Si possono falsificare i bilanci ma i grafici , a quanto ci risulta, ancora no.

L'analisi tecnica Mirror funziona come le arti marziali: si sfrutta la forza dell'attacco del nemico per ritorcergliela contro.
Noi dobbiamo invece ritorcere la forza del mercato contro se stesso.

Alleghiamo un esempio di analisi Mirror del S&P500 index.
(Attenzione: Analisi del 2007)
SP500 target mirrorNotiamo che il primo target short (2) è stato rispettato alla grande ma che nel frattempo si è acceso un secondo target short (Y) il quale verrà invalidato solo con chiusure superiori a (Z).
Quindi evitare i long di medio (se non per i rimbalzi veloci per i piu esperti) perchè essendo molto sfavorevole il  rapporto rischio beneficio il long diventa un suicidio
.(Attenzione: Analisi del 2007)

 

 

 

 

I livelli Mirror vanno tradati in maniera diversa da come insegna l'analisi tecnica classica ( è ad esempio più importante l'uscita che il punto di ingresso) .

Non sono una sfera magica, ma integrati alle cose fondamentali del trading consenteno di ottimizzare considerevolmente il trading, avere consapevolezza dei target, non entrare su titoli deboli ma soprattutto un corretto calcolo degli StopLoss.

Copyright: Mirrortrading.com


analisi_tecnica_trading_onlineREGOLE DI BASE della teoria di trading basata sui triangoli e livelli Mirror:

Triangolo Mirror: E' l'essenza della tecnica Mirrortrading, non a caso stilizzato nel nostro logo. E' essenzialmente un triangolo di forze ricavate dai movimenti di prezzo nella fase embrionale dei trends. Analizza le forze toro (rialziste) e orso (ribassiste) presenti su un determinato prezzo. Serve per calcolare livelli di target futuri di prezzo e se il titolo è impostato positivamente o negativamente.

Minimo Mirror: si verifica solo a seguito di DUE minimi crescenti (ovvero il secondo minimo deve essere maggiore del primo). Solo in questa situazione possiamo affermare di avere individuato un minimo del prezzo. L'analisi tecnica classica considera un solo minimo.

Massimo Mirror: si verifica solo a seguito di DUE massimi decrescenti (ovvero il secondo massimo deve essere minore del primo). Solo in questa situazione possiamo affermare di avere individuato un massimo del prezzo. L'analisi tecnica classica considera un solo massimo.

Frequenza Mirror: Consiste in una sequenza di 4 numeri che si sintonizzano sugli swing dei prezzi. Indicano livelli di target "futuri" che attirano il prezzo come una calamita. Si usa per calcolare l'obiettivo futuro (target) di un titolo azionario. esempio: 56,40,34,23.

  • Nel caso la frequenza Mirror indichi vecchi livelli di swing dei prezzi, significa che il mercato ha invertito la direzione, e non è piu' solo una semplice correzione.

Resistenza Mirror: Similmente alla analisi tecnica classica è un livello in cui i prezzi troveranno difficoltà a superarlo. Per la teoria Mirror una resistenza funziona solo da resistenza, e non da supporto ed inoltre non corrisponde quasi mai alle resistenze dell'analisi tecnica classica.

Supporto Mirror: Similmente alla analisi tecnica classica è un livello in cui i prezzi troveranno difficoltà a perderlo. Per la teoria Mirror un supporto funziona solo come supporto e quasi mai da resistenza.

 

Ritorna su

P.I. IT03540080243 ~ PRIVACY ~ WEBSITE EVISOLE ~ ONLINE FROM 2007